Valutazione attuale: 0 / 5

Riferimento normativoArt. 40, c. 2, d.lgs. n. 33/2013 1) Stato degli elementi dell'ambiente, quali l'aria, l'atmosfera, l'acqua, il suolo, il territorio, i siti naturali, compresi gli igrotopi, le zone costiere e marine, la diversità biologica ed i suoi elementi costitutivi, compresi gli organismi geneticamente modificati, e, inoltre, le interazioni tra questi elementi- Aggiornamento tempestivo

 

Visite: 34

Torna su